Make your own free website on Tripod.com

Il Cuore e l'Acciaio

Riassunto della storia

In questa avventura i personaggi sono dei corsari; si troveranno subito coinvolti in un arrembaggio, durante il quale scopriranno i piani dell'assassinio del loro protettore, il duca di Covenanter. Si precipiteranno a salvarlo, ma proprio in quel momento la flotta elfica assedierą la cittą! Gli elfi, infatti, hanno ritrovato dopo secoli il modo per utilizzare la "Grande Magia", cioč degli incantesimi di gran lunga pił potenti di quelli normali... e ora sono in grado di conquistare la cosiddetta "cittą imprendibile" con le loro navi invisibili.
I personaggi riusciranno probabilmente a difendere il castello del duca quanto basta per consentire la fuga di donne e bambini, ma alla fine dovranno cedere all'assalto inarrestabile degli elfi quando il duca verrą ucciso con un trucco dal generale nemico Ghauss. Il duca, prima di morire, consegnerą al capitano un antico medaglione, che si rivelerą essenziale per la sopravvivenza del regno... infatti i personaggi si recheranno all'Isola della Sapienza, dove scopriranno che in quell'oggetto vi č il segreto della Grande Magia, collegato in qualche modo alle Nebbie Eterne.
Viaggeranno fino Caer Thairis, nella tana del loro vecchio nemico, il barone Honett, e durante un ballo in maschera si impossesseranno di un arazzo-mappa che spiega in modo enigmatico la via segreta per entrare nelle nebbie; poi navigheranno fino a Kelpė, in pieno territorio elfico, dove troveranno l'altra metą del medaglione in una rocca semi abbandonata.
Finalmente riusciranno a recarsi all'interno delle Nebbie, al centro delle quali troveranno un cuore gigantesco, che costituisce il fulcro di tutta la magia del mondo. Incontreranno anche il loro vero nemico, il re elfico Calenardhon: č lui che ha riscoperto la Grande Magia (legata al cuore), ed ora si prepara a diventare un dio!
I personaggi inseguiranno il re attraverso un portale magico, ritrovandosi il luoghi diversi: il capitano combatterą un duello mortale con Calenardhon sulla cima della Colonna di Gąidhlig, mentre gli altri dovranno impedire al generale Ghauss di scagliare un immenso elementale dell'acqua sulla capitale...
Si tratta di un'impresa difficile, quasi impossibile... ma č per questo che esistono gli eroi.



Il Cuore e l'Acciaio: Descrizione generale | Introduzione | Storia | Personaggi | Classifiche

Home | Chi siamo | Tornei | Mondo | Game Network | Archivio | Links